martedì 6 novembre 2007

Seppie su purè allo zafferano



Ebbene si,anche da noi alla fin fine il freddo è arrivato e con lui,uno degli aspetti più positivi dell'inverno..il purè!!A chi ricorda l'infanzia,a chi fa un pò ospedale,in pratica tutti lo mangiano sempre e io personalmente lo mangerei,come si suol dire,in tutte le salse..e quindi eccone qui una delle tante possibili:

Per le seppie

500 gr. di seppie
2 spicchi d'aglio
1/2 Scalogno tritato
1 cucchiaio di polpa di pomodoro
1/2 Bicchiere di vino bianco
Il nero delle seppie
1 pizzico di Peperoncino
Olio
Sale

Per il purè:

450 gr.di patate
1 bicchiere di latte
30 gr.di burro
1 bustina di zafferano

In una padella si lasciano andare per qualche minuto i due spicchi di aglio con lo scalogno grattugiato.Si aggiungono le seppie,il sale e il peperoncino(Nota:Questo sarebbe anche il giusto momento per aggiungere il prezzemolo..Io quasi non lo sopporto,ho anzi trovato geniale la scusa dell'allergia di Carrie in Sex and the city,perchè è proprio vero,ormai non trovi un piatto che non sia un pò "arrufianato"dal prezzemolo..)e appena inizia lo sfrigolio della cottura si aggiunge il vino si alza la fiamma e lo si fa sfumare.A questo punto si aggiunge il pomodoro,si abbassa la fiamma e si lascia coperto a stufare per 25 min circa.Prima di spengere,si aggiunge il nero delle seppie.
Per il purè si fanno bollire le patate con la buccia per 30-40 minuti;si pelano e si passano al passaverdure.Si prende poi il burro e lo si fa sciogliere nel latte insieme allo zafferano.Mescolando Si versa il tutto a filo sulle patate e si aggiusta di sale.E via,anche questa è andata..Però,vorrei aggiungere qualcosa,perchè un altra cosa che a mio avviso ti fa star meravigliosamente nella vita come il mangiar bene:la musica..e quindi vorrei dare una colonna sonora alle mie ricette e abbinare(un po come il vino via)delle canzoni che secondo me starebbero bene mangiandole!
In questa ci ho sentito una canzone di Madeleine Peyroux,o meglio una versione da lei cantata,visto che la canzone è degli anni '20..si chiama Don't cry Baby,e lei la canta veramente bene.
E questo è quanto..ciao!

9 commenti:

Francesca ha detto...

benvenuta tra i foodblogger, ti scopro ora e questa ricetta, la prima che vedo da te, mi sembra una gran bella idea SLURP :-P

Gourmet ha detto...

buoneeeeee!! :-P
brava teresa... ;-DD

Sere ha detto...

ciao!. una new entry come me!!! ;-) ... e come inizio.. COMPLIMENTI!.

Buon blog..
Sere

stelladisale ha detto...

ciao teresa, benvenuta e complimenti per il blog appena nato,
davvero bella questa ricetta!

Lory ha detto...

Molto interessante questa ricetta,benvenuta!

Kate / Kajal ha detto...

Hey , thanks for dropping by .... i wish i could read your blog ...how abt a english version too ?? :P

nightfairy ha detto...

E' vero il puré é un classico dell'infanzia!che buono..interessante questa ricetta :)

Buona domenica!

max - la piccola casa ha detto...

molto molto interessanti queste seppie,brava!

complimenti per il blog!

La maga delle spezie ha detto...

Ciao e benvenuta!
Questa ricetta sembra davvero ottima!:-)